Un Hotel con una storia.

Preservare la tradizione -
L'ospitalità è una passione.

E così, il Der Mohrenwirt ha perpetrato per 13 generazioni, ciò che è iniziato qui nel XVII secolo. Soddisfare le esigenze dei viaggiatori, offrendo loro solo il meglio. Nel bel mezzo di un'affascinante storia d'amore alpina.

Documentato per la prima volta nel XV secolo, il rifugio fu rilevato dalla famiglia Theiner nel 1665 per offrire un alloggio ai viaggiatori che si avventuravano sul Passo Resia. Il nome “Mohr” deriva da Baldassarre, il moro dei Re Magi, patrono dei viaggiatori e dei pellegrini.

La locanda, ora come allora, include un maso, il Mohrenhof, che nel tempo è stato spostato ai margini del villaggio. Mentre casa Plavina è stata aggiunta dopo varie conversioni dell’edificio originale, nel 1979.

Oggi - dopo la più recente ristrutturazione della primavera 2018 - tutti troveranno ciò che desiderano. Casa PLAVINA offre momenti di pace assoluta in un ambiente moderno e, tra le antiche mura del MOHREN, la comodità di una volta si unisce al lusso sobrio dettato dal presente. Meravigliosi mondi del benessere, le migliori delizie culinarie e una speciale collezione d'arte, soddisfano ogni desiderio.

Certificato di Eccellenza "Fantastica esperienza presso questo albergo"